martedì 24 gennaio 2017

Omaggio a Paul Cézanne











I ragazzi delle classi Terze hanno riprodotto con i pastelli a cera alcune nature morte del grande Cézanne.
Attenta osservazione, tenacia e impegno hanno ancora una volta dato i loro ottimi frutti.
Incredibili! 
La prof. e anche Cézanne sono molto soddisfatti!













domenica 15 gennaio 2017

2/La tecnica del chiaroscuro



Il chiaroscuro nasce dal fitto reticolo di segni che si incrociano più volte fino ad ottenere le ombre più intense e profonde.








Si possono osservare le ombre (proprie e portate)su oggetti dal vero o copiare una foto come questa.






Tratteggio incrociato con pennino e china_ 
Classi Seconde sec.I grado.




Impossibile ottenere ottimi risultati subito. Ci vuole impegno, determinazione, costanza e tanto tanto esercizio!


Non siate troppo severi/e con voi stessi/e. Sperimentate, provate,fate e rifate senza paura.

Buon lavoro!





  
le incisioni di Giorgio Morandi









 



Tratteggio incrociato con pennino e china 
Classi Seconde sec.I grado.






TRATTEGGIO INCROCIATO


La matita deve essere ben appuntita.
Iniziare con la stesura di segni separati l'uno dall'altro, staccando la punta della matita dal foglio, scegliendo un'unica inclinazione e mantenendo sempre la medesima.
Sovrapporre alla prima serie di segni una seconda seguendo un'inclinazione diversa leggermente ruotata rispetto alla prima.
Incrociare i segni, con inclinazioni diverse, per ottenere toni più scuri.
Non si sfuma con le dita!




SFUMATURA UNIFORME
Senza staccare la punta della matita dal foglio esercitarsi aumentando e diminuendo la pressione del segno, seguendo sempre la stessa inclinazione.










Maurits Cornelis Escher





Le sfumature e il tratteggio con la matita e i colori a legno.
Classi Seconde sec.I grado.












giovedì 5 gennaio 2017

1/Prima si impara a copiare poi si impara ad inventare!




Molto spesso si sente dire che il disegnare o il dipingere bene è ad opera solo di coloro che hanno una dote naturale o sono particolarmente "portati". 
Niente di più falso! 
Per raggiungere soddisfacenti risultati non è necessaria nessuna dote particolare, ma solo volontà, costanza e tanto esercizio!
Quindi.....Buon lavoro!

______________________________________________


Un buon esercizio per allenare la mano, l'occhio e la mente, è il copiare un'immagine, una foto, il disegno o un'opera di un artista. 
Anche i grandi pittori lo hanno sempre fatto. Perché prima si impara a copiare poi si impara ad inventare!




Classi Seconde 
Secondaria I grado
_Disegnare un animale copiandone una foto.
(colori a legno)










Classi Prime 
Secondaria I grado
_Disegnare un fiore copiandone una foto.
(colori a legno)








Classi Terze 
Secondaria I grado
_Copia di un quadro di Cèzanne. 
(pastelli a cera)










Chi si sente in difficoltà potrà aiutarsi utilizzando la quadrettatura. 
Come hanno fatto i ragazzi delle classi Prime per riprodurre la maschera di Tutankhamon.